Banderas e Almodovar di nuovo insieme sul set di un film horror

Printer-friendly version

[caption align=right][/caption]

 

"Si tratterà della storia più dura che abbia mai scritto, vicina al cinema del terrore ma lontana da tutte le regole tradizionali del genere.” ( P. Almodóvar)

 

Ad oltre vent’anni dalla loro ultima collaborazione, quella di Legami!, Pedro Almodovar e Antonio Banderas torneranno sul set assieme per un thriller intitolato "La piel que habito".

 

 

 

Era il 1989 quando, con Lègami, la fertile collaborazione tra Pedro Almodovar e Antonio Banderas aveva fine. Ma finalmente, il favoloso duo di spagnoli doc tornerà a condividere il set per La piel que habito, trasposizione cinematografica che si annuncia ardita e originale, del romanzo La Tarantola del francese Thierry Jonquet.

Il progetto, controverso e problematico, passato attraverso ben 9 riscritture della sceneggiatura, sarà un personalissimo omaggio del regista de Gli abbracci spezzati alle pellicole horror anche se lui annuncia, e c'è da credergli, che non rispetterà alcuna regola o topic propri del genere. 

Le riprese del film, incentrato sulla sadica vendetta ordita da un chirurgo plastico ai danni dell'uomo che ha violentato la figlia, facendola finire in un ospedale psichiatrico, inizieranno la prossima estate a Madrid. Incredibilmente, però, il cineasta preferito dalle donne, capace di fare delle sue interpreti delle muse del panorama cinematografico mondiale, non ha ancora scelto la sua protagonista. Anche la sua adorata Penelope Cruz, infatti, stavolta non sembra rispondere alle sue necessità creative.

Il lungometraggio é liberamente ispirata a quella di un romanzo francese intitolato “Mygale”, di Thierry Jonquet, dalla trama piuttosto perversa.

 

 

 

Available in other languages Spanish CoursesCursos de españolCorsi di Spagnolo
Tags: